Note: The other languages of the website are Google-translated. Back to English

Come aggiornare automaticamente un grafico dopo aver inserito nuovi dati in Excel?

Supponendo di aver creato un grafico per tenere traccia delle vendite giornaliere in base a un intervallo di dati nella cartella di lavoro. Ma è necessario modificare o modificare il numero dei dati ogni giorno, in questo caso è necessario aggiornare manualmente il grafico in modo che includa i nuovi dati. Esistono trucchi rapidi per aiutarti ad aggiornare automaticamente un grafico quando aggiungi nuovi dati a un intervallo di grafici esistente in Excel?

Aggiorna automaticamente un grafico dopo aver inserito nuovi dati con la creazione di una tabella

Aggiorna automaticamente un grafico dopo aver inserito nuovi dati con formula dinamica


freccia blu freccia destra Aggiorna automaticamente un grafico dopo aver inserito nuovi dati con la creazione di una tabella

Se disponi del seguente intervallo di dati e del grafico a colonne, ora desideri che il grafico si aggiorni automaticamente quando inserisci nuove informazioni. In Excel 2007, 2010 o 2013, puoi creare una tabella per espandere l'intervallo di dati e il grafico si aggiornerà automaticamente. Per favore, fai come segue:

doc-update-chart1

1. Seleziona l'intervallo di dati e fai clic tavolo per inserire scheda, vedi screenshot:

doc-update-chart2

2. Nel Crea tabella finestra di dialogo, se i tuoi dati hanno intestazioni, controlla La mia tabella ha intestazioni opzione, quindi fare clic OK. Vedi screenshot:

doc-update-chart3

3. E l'intervallo di dati è formattato come una tabella, vedi screenshot:

doc-update-chart4

4. Ora, quando aggiungi valori per giugno, il grafico verrà aggiornato automaticamente. Vedi screenshot:

doc-update-chart5

Note:

1. I nuovi dati immessi devono essere adiacenti ai dati sopra, significa che non ci sono righe o colonne vuote tra i nuovi dati e quelli esistenti.

2. Nella tabella è possibile inserire dati tra i valori esistenti.


freccia blu freccia destra Aggiorna automaticamente un grafico dopo aver inserito nuovi dati con formula dinamica

Ma a volte, non si desidera modificare l'intervallo in tabella e il metodo sopra non è disponibile in Excel 2003 o versioni precedenti. Qui posso presentarti un metodo di formula dinamico complesso. Prendi i seguenti dati e grafico, ad esempio:

doc-update-chart6

1. Innanzitutto, devi creare un nome definito e una formula dinamica per ogni colonna. Clic Formule > Definisci nome.

2. Nel Nuovo nome finestra di dialogo, inserire Data nella Nome casella e scegli il nome del foglio di lavoro corrente da Ambito elenco a discesa, quindi immettere = OFFSET ($ A $ 2,0,0, COUNTA ($ A: $ A) -1) formula nel file Si riferisce a box, vedi screenshot:

doc-update-chart7

3. Clic OK, quindi ripetere i due passaggi precedenti, è possibile creare un intervallo dinamico per ciascuna serie utilizzando i seguenti nomi e formule di intervallo:

  • Colonna B: Ruby: = OFFSET ($ B $ 2,0,0, COUNTA ($ B: $ B) -1);
  • Colonna C: Giacomo: = OFFSET ($ C $ 2,0,0, COUNTA ($ C: $ C) -1);
  • Colonna D: Freda: = OFFSET ($ D $ 2,0,0, COUNTA ($ D: $ D) -1)

Note:: Nelle formule precedenti, il COMPENSARE la funzione si riferisce al primo punto dati e il file COUNTA si riferisce all'intera colonna di dati.

4. Dopo aver definito i nomi e le formule per i dati di ciascuna colonna, fai clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi colonna nel grafico e scegli Seleziona dati, vedi screenshot:

doc-update-chart8

5. Nel Seleziona origine dati finestra di dialogo, da Voci della leggenda (serie) , fai click su Rubino e quindi fare clic sul Modifica pulsante, nel saltato fuori Modifica serie dialogo, invio = Foglio3! Ruby per Valori di serie sezione, vedi screenshot:

doc-update-chart9
-1
doc-update-chart10

6. Quindi fare clic su OK per tornare al Seleziona origine dati finestra di dialogo, ripetere il passaggio 5 per aggiornare le serie rimanenti in modo da riflettere i loro intervalli dinamici:

  • James: Valori di serie: = Sheet3! James;
  • Freda: Valori di serie: = Foglio3! Freda

7. Dopo aver impostato i dati a sinistra, ora è necessario fare clic Modifica pulsante sotto Etichette asse orizzontale (categoria) per impostare questa opzione, vedere gli screenshot:

doc-update-chart11
-1
doc-update-chart12

8. Quindi fare clic OK > OK chiudere il Seleziona origine dati finestra di dialogo, dopo aver completato questi passaggi, scoprirai che il grafico si aggiorna automaticamente quando aggiungi nuovi dati al foglio di lavoro.

doc-update-chart13

Note:

  • 1. È necessario immettere nuovi dati in modo contiguo, se si saltano le righe, questo metodo non funzionerà come previsto.
  • 2. Se si immettono nuovi dati di colonna, questo metodo non avrà effetto.

Tipo.Se desideri esportare rapidamente i contenuti dell'intervallo dal foglio a un grafico, prova a utilizzare Kutools per Excel Esporta intervallo come grafico come mostrato nello screenshot seguente. È pienamente funzionante senza limitazioni in [module 745} giorni, si prega di scaricare e avere una prova gratuita ora.

Esporta grafica (immagini / grafici / forme / tutti i tipi) dalla cartella di lavoro a una cartella come Gif / Tif / PNG / JPEG

Se ci sono più tipi di grafica in una cartella di lavoro e vuoi solo esportare tutti i grafici attraverso il foglio di lavoro in una cartella come gif di un altro tipo di immagine, puoi usare Kutools per l'utilità Esporta grafica di Excel, che richiede solo 3 passaggi per gestirlo lavoro. Fai clic per una prova gratuita completa di 30 giorni!
doc esportazione grafica
 
Kutools per Excel: con più di 300 utili componenti aggiuntivi di Excel, liberi di provare senza limitazioni in 30 giorni.

Articoli correlati:

Come aggiungere una linea media orizzontale al grafico in Excel?

Come creare grafici combinati e aggiungere un asse secondario per esso in Excel?


I migliori strumenti per la produttività in ufficio

Kutools per Excel risolve la maggior parte dei tuoi problemi e aumenta la tua produttività dell'80%

  • Riutilizzo: Inserisci rapidamente formule complesse, grafici e tutto ciò che hai usato prima; Crittografa celle con password; Crea mailing list e invia email ...
  • Bar Super Formula (modifica facilmente più righe di testo e formula); Layout di lettura (leggi e modifica facilmente un gran numero di celle); Incolla su intervallo filtrato...
  • Unisci celle / righe / colonne senza perdere dati; Contenuto delle celle divise; Combina righe / colonne duplicate... Impedisci celle duplicate; Confronta intervalli...
  • Seleziona Duplica o Unico Righe; Seleziona Righe vuote (tutte le celle sono vuote); Super Find e Fuzzy Find in molte cartelle di lavoro; Selezione casuale ...
  • Copia esatta Più celle senza modificare il riferimento della formula; Riferimenti di creazione automatica a più fogli; Inserisci punti elenco, Caselle di controllo e altro ...
  • Estrai testo, Aggiungi testo, Rimuovi per posizione, Rimuovi spazio; Creare e stampare totali parziali di paging; Converti contenuto e commenti tra celle...
  • Super filtro (salva e applica schemi di filtri ad altri fogli); Ordinamento avanzato per mese / settimana / giorno, frequenza e altro; Filtro speciale in grassetto, corsivo ...
  • Combina cartelle di lavoro e fogli di lavoro; Unisci tabelle in base a colonne chiave; Suddividi i dati in più fogli; Conversione in batch xls, xlsx e PDF...
  • Più di 300 potenti funzionalità. Supporta Office / Excel 2007-2019 e 365. Supporta tutte le lingue. Facile distribuzione nella tua azienda o organizzazione. Funzionalità complete Prova gratuita di 30 giorni. Garanzia di rimborso di 60 giorni.
scheda kte 201905

Scheda Office porta l'interfaccia a schede a Office e semplifica notevolmente il lavoro

  • Abilita la modifica e la lettura a schede in Word, Excel, PowerPoint, Publisher, Access, Visio e Project.
  • Apri e crea più documenti in nuove schede della stessa finestra, piuttosto che in nuove finestre.
  • Aumenta la produttività del 50% e riduce centinaia di clic del mouse ogni giorno!
fondo officetab
Commenti (20)
Ancora nessuna valutazione. Puoi essere il primo a votare!
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Grazie per questo. Hai accelerato il mio reporting mensile e la generazione di tutti quei KPI "assolutamente necessari".
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
che ne dici di aggiungere dati aggiuntivi alla tabella in modo che aggiorni i grafici? Sto attraversando un momento molto difficile con questo. I grafici non contengono gli intervalli di dati della colonna completa, ma ripristinano posizioni di celle specifiche in modo che i nuovi dati non vengano visualizzati automaticamente.
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Grazie! Questo è fantastico. Tuttavia, ho difficoltà a regolare questi passaggi per la mia situazione: ho le date che vanno orizzontalmente (tabella capovolta), quindi ogni settimana aggiungerei i numeri a destra rispetto a quelli in basso. Ho provato a regolare la formula in modo che invece di COUNTA($A:$A) o COUNTA($B:$B) che prevedeva la colonna, ho COUNTA($1:$1) o COUNTRA($2:$2) ma quello non era t lavoro. Qualche consiglio?
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Ciao a tutti, come aggiornare i dati grezzi con 28 schede nel modello che contiene anche 28 schede utilizzando i metodi di scelta rapida. Si prega di suggerire su questo.
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Il metodo tabella consente di aggiungere sia le categorie che le serie in modo dinamico. C'è un modo per farlo con il metodo formula senza dover definire un nome per ogni serie?
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Probabilmente dovresti aggiungere il pezzo di impostazione per aggiornare i grafici. Andando sotto file, opzioni, formule, aggiornamento automatico dei dati. Grazie, Jenn
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Questo è FANTASTICO! Tuttavia, ho bisogno del mio grafico per visualizzare gli ultimi 8 trimestri di dati, non solo per continuare ad aggiungere altri trimestri. C'è un modo per farlo?
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
salaam, il problema esiste ancora. ho i dati principali in un foglio e i dati collegati (per il grafico) in un altro foglio. quindi quando i dati principali cambiano il grafico non può essere aggiornato :(
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Ciao, grazie mille per questo tutorial. Mi chiedo solo come applicare questo metodo ai dati aggiornati nella colonna non nella riga? ci sono ulteriori modifiche che devo fare oltre alla formula offset? grazie.
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Ottimo promemoria perché non eseguo spesso questo tipo di funzioni del grafico. Come miglioramento potresti menzionare come modificare i nomi definiti nel gestore dei nomi, ma non sono sicuro che la modifica consenta effettivamente alla funzione di aggiunta di righe di funzionare completamente
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Puoi definire intervalli di grafici con nomi o meno: in entrambi i casi, se inserisci fisicamente righe o colonne nel mezzo di un intervallo, si espande automaticamente. Penso che sia meglio usare i nomi per i grafici e molte altre cose, perché puoi definire i nomi come formule, non solo intervalli diretti. Devi usare OFFSET (che ridimensiona anche), perché restituisce un intervallo, ma i suoi parametri, che sono numeri, possono essere specificati con formule che usano INDEX, MATCH, COUNT, SUM, VLOOKUP, qualsiasi formula pazza tu voglia. Melissa, questo è il modo migliore per gestire la tua situazione: dai un nome a una cella del segnalibro, quindi definisci un altro nome da sfalsare da quelle -8 righe o colonne e ridimensionalo di 8 righe o colonne.
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Gli intervalli di un grafico possono dipendere dai nomi o meno. Se un intervallo di grafici dipende, ad esempio, da A1:E5 e inserisci una riga nella riga 3 e una colonna nella colonna C, il grafico dipenderà automaticamente da A1:F6. Allo stesso modo, se hai un nome definito come A1:E5, indipendentemente dal fatto che lo utilizzi come intervallo di un grafico o meno, e inserisci una colonna e una riga in C3, la definizione del nome si espanderà in A1:F6. Ma in entrambi i casi, se inserisci una colonna e A o E (i punti finali) o una riga a 1 o 5, il comportamento non è così ben definito: forse l'intervallo del grafico o la definizione del nome si espanderanno; forse no. Per rispondere a Melissa, dovresti inserire righe o colonne prima o a sinistra dell'intervallo del grafico. Penso che sia meglio usare i nomi, perché i nomi possono essere definiti usando formule che coinvolgono OFFSET, COUNT, INDEX, MATCH, qualsiasi altra cosa. Quindi la risposta migliore a Melissa è definire un nome per una cella, ovvero l'ultima delle otto colonne o righe, quindi definire il nome in termini di un OFFSET da quella cella: OFFSET(cell,-8,-8,8,8, 8) per andare avanti e indietro di otto celle e utilizzare un intervallo 8xXNUMX.
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Pagamento della bolletta mobile Airtel
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Funziona bene! Grazie! Una domanda: cosa succede se il mio elenco a discesa non si trova sullo stesso foglio con la "tabella" in cui ho i dati? come posso modificare la funzione?
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
sei riuscito a risolvere questo problema? avendo lo stesso problema al momento
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Grazie per il messaggio. Ma non capisco chiaramente la tua domanda, perché non carichi uno screenshot del tuo problema per farmi capire facilmente? Più descrizione, più facile da capire. Grazie.
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
quando digito nella cella qualsiasi no. come - 210 si riflette come = 2.10 , nessuna formula sta avendo luogo perché? qualsiasi n. mostra devide per 100 come ho detto, decimale viene automaticamente come risolvere questo?
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
CIAO,
Questo trucco non funziona se vuoi aggiungere nuove colonne. Questo trucco è per colonne fisse. Cosa succede se nelle colonne è presente un dato annuale e ogni anno viene aggiunta una colonna del nuovo anno, quindi come verrà aggiunto al grafico?

Qualche idea da suggerirmi??

Saluti,

mufaddal
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
Non funziona o non applicabile. Il mio grafico fa già riferimento automaticamente ai dati corretti... i dati vengono indirizzati alle colonne della tabella. Il problema è che il GRAPH non si aggiorna.
Questo commento è stato fatto dal moderatore sul sito
E se i mesi fossero nelle colonne e avessi delle serie di dati nelle righe, come faresti allora la formula?
Non ci sono ancora commenti pubblicati qui
Lasciate i vostri commenti
Pubblicazione come ospite
×
Valuta questo post:
0   Personaggi
Posizioni suggerite