Note: The other languages of the website are Google-translated. Back to English

Come collegare una singola affettatrice a più tabelle pivot in Excel?

Per impostazione predefinita, un'affettatrice della tabella pivot di Excel è collegata solo alla tabella pivot da cui si sta inserendo l'affettatrice dei dati. In alcuni casi, per fare in modo che le tabelle pivot funzionino in modo più efficiente, potrebbe essere necessario utilizzare un singolo filtro dei dati per controllare più di una tabella pivot nella cartella di lavoro. Questo tutorial fornisce due metodi per connettere un singolo filtro dei dati a più tabelle pivot, non solo dallo stesso set di dati, ma da set di dati diversi.

Connetti un singolo filtro dei dati a più tabelle pivot dallo stesso set di dati
Collega un singolo filtro dei dati a più tabelle pivot da diversi set di dati


Connetti un singolo filtro dei dati a più tabelle pivot dallo stesso set di dati

Come mostrato nello screenshot qui sotto, c'è una tabella di vendita nell'intervallo A1:H20, ora vuoi creare due tabelle pivot per analizzare i dati e quindi utilizzare un singolo filtro dei dati per controllare queste due tabelle pivot. Si prega di fare come segue per farlo.

1. Innanzitutto, è necessario creare due tabelle pivot in base all'intervallo di tabelle.

Se l'intervallo non è in formato tabella, è necessario selezionare l'intero intervallo e fare clic inserire > Tabella pivot.
Se l'intervallo è a tavolo intervallo di formati, devi solo fare clic su qualsiasi cella della tabella e quindi andare a fare clic Design (Strumenti tabella)> Riassumi con la tabella pivot.

2. In apertura Crea tabella pivot finestra di dialogo, specificare dove posizionare la tabella pivot nella Scegli dove desideri che venga posizionato il rapporto di tabella pivot sezione, quindi fai clic su OK pulsante.

3. Ora devi aggiungere campi alla tua tabella pivot. Si prega di trascinare i campi necessari nelle aree target uno per uno.

In questo caso, trascino il Data campo dall'elenco dei campi al Righe area e trascinare il SALDI campo al Valori la zona. Vedi screenshot:

4. Vai avanti per inserire la seconda tabella pivot per l'intervallo di tabelle.

Qui ho creato due tabelle pivot come mostrato nello screenshot qui sotto.

5. Ora è necessario inserire un'affettatrice (questa affettatrice verrà utilizzata per controllare entrambe le tabelle pivot). Fare clic su qualsiasi cella in una tabella pivot, ad esempio Tabella pivot 1, quindi vai a fare clic Analizzi i dati (sotto il Strumenti tabella pivot scheda)> Inserisci affettatrice.

6. In apertura Inserisci affettatrici finestra di dialogo, selezionare la colonna che si desidera utilizzare per filtrare entrambe le due tabelle pivot, quindi fare clic OK.

7. Quindi un'affettatrice viene inserita nel foglio di lavoro corrente. Poiché l'affettatrice ora è collegata solo al Tabella pivot1, devi collegarlo al Tabella pivot 2 anche. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'affettatrice e fare clic Segnala connessioni dal menu di scelta rapida.

8. Nel Segnala connessioni finestra di dialogo, controlla le tabelle pivot che devi connettere a questo filtro dei dati contemporaneamente, quindi fai clic su OK pulsante.

Ora l'affettatrice è collegata a entrambe le tabelle pivot.


Collega un singolo filtro dei dati a più tabelle pivot da diversi set di dati

Le tabelle pivot di cui sopra provengono tutte dallo stesso set di dati. Se le tabelle pivot provengono da set di dati diversi, è necessario gestire questa attività in un modo diverso.

Come mostrato nello screenshot qui sotto, supponendo che tu abbia due fogli di lavoro (Agosto e Settembre) contenente vendite mensili per mesi diversi e i dati in queste due tabelle devono essere analizzati da tabelle pivot diverse. Inoltre, è necessario un singolo slicer per controllare entrambe le tabelle pivot. Il metodo in questa sezione può farti un favore.

Note:: entrambi i fogli di lavoro devono avere gli stessi dati di colonna utilizzati per creare lo slicer.

Crea tabelle

1. Assicurati che entrambi gli intervalli di dati siano in formato tabella. In caso contrario, è necessario convertirli in tabelle.

1) Seleziona l'intero intervallo di dati nel foglio di lavoro "Agosto” e premere Ctrl + T chiavi.
2) In apertura Crea tabella finestra di dialogo, l'intervallo selezionato viene elencato automaticamente nella casella di testo. Se l'intervallo che hai selezionato ha intestazioni, controlla il La mia tabella ha un'intestazione casella e fare clic su OK pulsante.

3) Ripetere i passaggi precedenti 1) e 2) per convertire l'intervallo di dati nel foglio di lavoro "Settembre” a tavola.
Rinomina tabelle

2. Dopo aver convertito gli intervalli in tabelle, rinominare le tabelle con nomi descrittivi. Qui cambio i nomi delle tabelle in modo che corrispondano ai nomi dei fogli di lavoro, ad es Agosto e Settembre.

Fare clic su una cella qualsiasi della tabella, andare su Design scheda, quindi modificare il nome della tabella nel file Nome tabella casella di testo.

Crea una colonna di supporto per creare l'affettatrice e convertirla in tabella

3. Crea un nuovo foglio di lavoro facendo clic su Nuovo foglio pulsante e rinomina il foglio di lavoro appena creato di cui hai bisogno.

4. Torna a qualsiasi foglio di lavoro contenente dati, ad esempio "Agosto”, seleziona i dati della colonna che desideri utilizzare per creare lo slicer. Qui seleziono il Prodotto colonna nel foglio di lavoro “Agosto”. Premere Ctrl + C per copiare i dati, quindi premere il tasto Ctrl + V chiavi per incollare i dati nel foglio di lavoro appena creato.

5. Mantieni i dati selezionati nel foglio di lavoro appena creato, fai clic Sincronizzazione dei > Rimuovi duplicati.

6. Nel Rimuovi duplicati finestra di dialogo, fare clic su OK pulsante.

7. Quindi viene visualizzata una finestra di dialogo per dirti quanti duplicati sono stati rimossi dall'elenco, fai clic OK per chiudere la finestra di dialogo.

8. Dopo aver rimosso i duplicati, selezionare le celle di dati rimaste e premere Ctrl + T chiavi. Nel spuntare Crea tabella finestra di dialogo, selezionare La mia tabella ha intestazioni casella e quindi fare clic OK.

9. Modifica il nome della tabella in questo foglio di lavoro appena creato in modo che corrisponda all'intestazione della colonna, che è "Prodotto".

Crea tabelle pivot da diversi set di dati

10. Torna al foglio di lavoro denominato "Agosto”, fai clic su una cella qualsiasi della tabella e vai a fare clic Design > Riassumi con la tabella pivot.

11. Nella creazione Tabella pivot finestra di dialogo, è necessario configurare come segue.

11.1) Il nome della tabella attualmente selezionata viene visualizzato nella Tabella / intervallo casella di testo;
11.2) Selezionare il Nuovo foglio di lavoro opzione nel Scegli dove desideri che venga posizionato il rapporto di tabella pivot sezione;
11.3) Controllare il file Aggiungi questi dati al modello di dati casella nella Scegli se vuoi analizzare più tabelle sezione;
11.4) Fare clic su OK pulsante. Vedi screenshot:

12. Ora devi aggiungere campi alla tua tabella pivot. Si prega di trascinare i campi necessari nelle aree target uno per uno.

In questo caso, trascino il Data campo dall'elenco dei campi al Righe area e trascinare il SALDI campo al Valori la zona. Vedi screenshot:

13. Vai al foglio di lavoro denominato "Settembre”, fai clic su una cella qualsiasi della tabella e vai a fare clic Design > Riassumi con la tabella pivot.

14. Quindi è necessario configurare le impostazioni in Crea tabella pivot la finestra di dialogo.

L'impostazione diversa qui è che è necessario selezionare il Foglio di lavoro esistente opzione e selezionare una cella nel foglio di lavoro in cui è posizionata la prima tabella pivot.

15. Ora aggiungi i campi a questa tabella pivot.

Ora ottieni due tabelle pivot da diversi set di dati inseriti in un foglio di lavoro.

Inserisci un'affettatrice della tabella pivot

16. Fare clic su qualsiasi tabella pivot (qui faccio clic su qualsiasi cella nella prima tabella pivot), fare clic Analizzi i dati > Inserisci affettatrice.

17. Nel Inserisci affettatrici finestra di dialogo, è necessario configurare come segue.

17.1) Fare clic su Tutti scheda;
17.2) Controllare la colonna nella tabella “Prodotto" che hai creato nel passaggio 8;
17.3) Fare clic su OK pulsante.

Costruisci le relazioni tra le tabelle esistenti

18. Ora è necessario costruire la relazione tra le tabelle esistenti. Fare clic su qualsiasi tabella pivot, quindi fare clic su Analizzi i dati > Relazioni.

19. In apertura Gestisci le relazioni finestra di dialogo, fare clic su New pulsante.

20. Nel Crea relazione finestra di dialogo, è necessario creare le prime relazioni come segue.

20.1) Il primo rapporto è dal Agosto tavolo al Prodotto tabella.
Quindi, devi scegliere Tabella modello dati: agosto e Tabella modello dati: prodotto separatamente dal tavolo e Tabella correlata elenchi a discesa. E scegli Prodotto come colonna correlata in entrambe le tabelle. Vedi screenshot.
20.2) Fare clic su OK pulsante.

21. Quindi ritorna al file Gestisci le relazioni finestra di dialogo, fare clic su New pulsante di nuovo.

22. Nel Crea relazione finestra di dialogo, è necessario creare le seconde relazioni come segue.

22.1) Il secondo rapporto è dal Settembre tavolo al Prodotto tabella.
Quindi, devi scegliere Tabella modello dati: settembre e Tabella modello dati: prodotto separatamente dal tavolo e Tabella correlata elenchi a discesa. E scegli Prodotto come colonna correlata in entrambe le tabelle. Vedi screenshot.
22.2) Fare clic su OK pulsante.

23. Quando ritorna al file Gestisci le relazioni finestra di dialogo, puoi vedere le due relazioni elencate all'interno. Clicca il Chiudi pulsante per chiudere la finestra di dialogo.

24. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'affettatrice e fare clic Segnala connessioni dal menu di scelta rapida.

25. Nel Segnala connessioni finestra di dialogo, controlla la tabella pivot che ti serve anche per connetterti a questo slicer e fai clic su OK pulsante.

Ora hai finito tutti i passaggi.

Lo slicer è ora connesso a entrambe le tabelle pivot di diversi set di dati.


I migliori strumenti per la produttività in ufficio

Kutools per Excel risolve la maggior parte dei tuoi problemi e aumenta la tua produttività dell'80%

  • Riutilizzo: Inserisci rapidamente formule complesse, grafici e tutto ciò che hai usato prima; Crittografa celle con password; Crea mailing list e invia email ...
  • Bar Super Formula (modifica facilmente più righe di testo e formula); Layout di lettura (leggi e modifica facilmente un gran numero di celle); Incolla su intervallo filtrato...
  • Unisci celle / righe / colonne senza perdere dati; Contenuto delle celle divise; Combina righe / colonne duplicate... Impedisci celle duplicate; Confronta intervalli...
  • Seleziona Duplica o Unico Righe; Seleziona Righe vuote (tutte le celle sono vuote); Super Find e Fuzzy Find in molte cartelle di lavoro; Selezione casuale ...
  • Copia esatta Più celle senza modificare il riferimento della formula; Riferimenti di creazione automatica a più fogli; Inserisci punti elenco, Caselle di controllo e altro ...
  • Estrai testo, Aggiungi testo, Rimuovi per posizione, Rimuovi spazio; Creare e stampare totali parziali di paging; Converti contenuto e commenti tra celle...
  • Super filtro (salva e applica schemi di filtri ad altri fogli); Ordinamento avanzato per mese / settimana / giorno, frequenza e altro; Filtro speciale in grassetto, corsivo ...
  • Combina cartelle di lavoro e fogli di lavoro; Unisci tabelle in base a colonne chiave; Suddividi i dati in più fogli; Conversione in batch xls, xlsx e PDF...
  • Più di 300 potenti funzionalità. Supporta Office / Excel 2007-2019 e 365. Supporta tutte le lingue. Facile distribuzione nella tua azienda o organizzazione. Funzionalità complete Prova gratuita di 30 giorni. Garanzia di rimborso di 60 giorni.
scheda kte 201905

Scheda Office porta l'interfaccia a schede a Office e semplifica notevolmente il lavoro

  • Abilita la modifica e la lettura a schede in Word, Excel, PowerPoint, Publisher, Access, Visio e Project.
  • Apri e crea più documenti in nuove schede della stessa finestra, piuttosto che in nuove finestre.
  • Aumenta la produttività del 50% e riduce centinaia di clic del mouse ogni giorno!
fondo officetab
Commenti (0)
Ancora nessuna valutazione. Puoi essere il primo a votare!
Non ci sono ancora commenti pubblicati qui
Lasciate i vostri commenti
Pubblicazione come ospite
×
Valuta questo post:
0   Personaggi
Posizioni suggerite