Vai al contenuto principale

Riferimento assoluto di Excel (come creare e utilizzare)

Quando si fa riferimento a una cella in una formula in Excel, il tipo di riferimento predefinito è un riferimento relativo. Questi riferimenti cambieranno quando la formula viene copiata in altre celle in base alla relativa colonna e riga. Se si desidera mantenere un riferimento costante, indipendentemente da dove viene copiata la formula, è necessario utilizzare il riferimento assoluto.

Scarica gratuitamente il file di esempio esempio di documento


Video: riferimento assoluto

 


Cos'è un riferimento assoluto

 

Un riferimento assoluto è un tipo di riferimento di cella in Excel.

Rispetto a un riferimento relativo che cambierà in base alla sua posizione relativa quando una formula viene copiata in altre celle, un riferimento assoluto rimarrà costante indipendentemente da dove la formula viene copiata o spostata.

Un riferimento assoluto viene creato aggiungendo un simbolo di dollaro ($) prima dei riferimenti di colonna e riga nella formula. Ad esempio, per creare un riferimento assoluto per la cella A1, dovresti rappresentarla come $A$1.

I riferimenti assoluti sono utili quando si desidera fare riferimento a una cella fissa o a un intervallo in una formula che verrà copiata in più celle, ma non si desidera che il riferimento venga modificato.

Ad esempio, l'intervallo A4:C7 contiene i prezzi dei prodotti e si desidera ottenere l'imposta dovuta per ogni prodotto in base all'aliquota fiscale nella cella B2.

Se si utilizza un riferimento relativo nella formula come "=B5*B2", vengono restituiti alcuni risultati errati quando si trascina verso il basso la maniglia di riempimento automatico per applicare questa formula. Poiché il riferimento alla cella B2 cambierà rispetto alle celle nella formula. Ora, la formula nella cella C6 è "=B6*B3" e la formula nella cella C7 è "=B7*B4"

Ma se si utilizza un riferimento assoluto alla cella B2 con la formula "=B5*$B$2", si assicurerà che l'aliquota fiscale rimanga la stessa per tutte le celle quando la formula viene trascinata verso il basso utilizzando la maniglia di riempimento automatico, i risultati sono corretti.

Usando il riferimento relativo   Usando il riferimento assoluto
doc riferimento assoluto 3 1   doc riferimento assoluto 4 1

Come fare riferimenti assoluti

 

Per creare un riferimento assoluto in Excel, è necessario aggiungere i simboli del dollaro ($) prima dei riferimenti di colonna e riga nella formula. Esistono due modi per creare un riferimento assoluto:

Aggiungi manualmente i simboli del dollaro al riferimento di cella

È possibile aggiungere manualmente i simboli del dollaro ($) prima dei riferimenti di colonna e riga che si desidera rendere assoluti durante la digitazione della formula in una cella.

Ad esempio, se desideri sommare i numeri nella cella A1 e B1 e renderli entrambi assoluti, digita semplicemente la formula come "=$A$1+$B$1". Ciò assicurerà che i riferimenti di cella rimangano costanti quando la formula viene copiata o spostata in altre celle.

Oppure, se desideri modificare i riferimenti in una formula esistente in una cella in assoluto, puoi selezionare la cella, quindi andare alla barra della formula per aggiungere i simboli del dollaro ($).

Utilizzo della scorciatoia F4 per convertire il riferimento relativo in assoluto
  1. Fare doppio clic sulla cella con la formula per accedere alla modalità di modifica;
  2. Posiziona il cursore sul riferimento di cella che vuoi rendere assoluto;
  3. Press F4 tasto sulla tastiera per cambiare i tipi di riferimento finché i simboli del dollaro non vengono aggiunti prima dei riferimenti di colonna e di riga;
  4. Press entrare tasto per uscire dalla modalità di modifica e applicare le modifiche.

Il tasto F4 può alternare il riferimento tra riferimento relativo, riferimento assoluto e riferimento misto.

A1 → $A$1 → A$1 → $A1 → A1

riferimento assoluto f4 toggle 1

Se vuoi rendere assoluti tutti i riferimenti in una formula, seleziona l'intera formula nella barra della formula, premi F4 tasto per alternare i tipi di riferimento finché i simboli del dollaro non vengono aggiunti prima dei riferimenti di colonna e di riga.

LA1+SI1 → $LA$1+$SI$1 → LA$1+SI$1 → $LA1+$SI1 → LA1+SI1

riferimento assoluto f4 toggle 2


Usa riferimenti assoluti con esempi

 

Questa parte fornisce 2 esempi per mostrare quando e come utilizzare i riferimenti assoluti in una formula di Excel.

Esempio 1 Calcolare la percentuale del totale

Supponiamo di avere un intervallo di dati (A3:B7) contenente le vendite di ciascun frutto e che la cella B8 contenga l'importo totale delle vendite di questi frutti, ora si desidera calcolare la percentuale di ciascuna vendita di frutta sul totale.

La formula generica per calcolare la percentuale del totale:

Percentage = Sale/Amount

Usa il riferimento relativo nella formula per ottenere la percentuale del primo frutto in questo modo:

=B4/B8

Quando si trascina verso il basso la maniglia di riempimento automatico per calcolare la percentuale di altri frutti, #DIV/0! gli errori verranno restituiti.

Poiché quando trascini la maniglia di riempimento automatico per copiare la formula nelle celle sottostanti, il riferimento relativo B8 viene automaticamente adattato ad altri riferimenti di cella (B9, B10, B11) in base alle loro posizioni relative. E le celle B9, B10 e B11 sono vuote (zero), quando il divisore è zero, la formula restituisce un errore.

Per correggere gli errori, in questo caso, è necessario rendere assoluto il riferimento di cella B8 ($ B $ 8) nella formula per evitare che cambi quando si sposta o si copia la formula in qualsiasi punto. Ora la formula è aggiornata a:

=B4/$B$8

Quindi trascina verso il basso la maniglia di riempimento automatico per calcolare la percentuale di altri frutti.

Esempio 2 Cercare un valore e tornare al valore di corrispondenza corrispondente

Supponendo che tu voglia cercare l'elenco dei nomi in D4:D5 e restituire gli stipendi corrispondenti in base ai nomi del personale e allo stipendio annuo corrispondente forniti nell'intervallo (A4:B8).

La formula generica da cercare è:

=VLOOKUP(lookup_value, table_range, column_index, logical)

Se utilizzi il riferimento relativo nella formula per cercare un valore e restituire il valore di corrispondenza corrispondente in questo modo:

=VLOOKUP(D4,A4:B8,2,FALSE)

Quindi trascina verso il basso la maniglia di riempimento automatico per cercare il valore sottostante, verrà restituito un errore.

Quando trascini il quadratino di riempimento verso il basso per copiare la formula nella cella sottostante, i riferimenti nella formula si regolano automaticamente verso il basso di una riga. Di conseguenza, il riferimento all'intervallo della tabella, A4:B8, diventa A5:B9. Poiché "Lisa: non può essere trovato nell'intervallo A5:B9, la formula restituisce un errore.

Per evitare errori, usa il riferimento assoluto $A$4:$B$8 invece del riferimento relativo A4:B8 nella formula:

=VLOOKUP(D4,$A$4:$B$8,2,FALSE)

Quindi trascina verso il basso la maniglia di riempimento automatico per ottenere lo stipendio di Lisa.


 

2 clic per rendere in batch i riferimenti di cella assoluti con Kutools

 

Sia che tu scelga di digitare manualmente o di utilizzare la scorciatoia F4, puoi modificare solo una formula alla volta in Excel. Se vuoi rendere assoluti i riferimenti di cella in centinaia di formule in Excel, il Converti Refers strumento di Kutools for Excel può aiutarti a gestire il lavoro con 2 clic.

Selezionare le celle della formula che si desidera rendere assoluti i riferimenti di cella, fare clic Kutools > Altro (fx) > Converti Refers. Quindi scegli il file All'assoluto opzione e clicca Ok or APPLICA. Ora tutti i riferimenti di cella delle formule selezionate sono stati convertiti in assoluto.

Note:

Riferimento relativo e riferimento misto

 

Oltre al riferimento assoluto, esistono altri due tipi di riferimento: riferimento relativo e riferimento misto.

Riferimento relativo è il tipo di riferimento predefinito in Excel, ovvero senza i simboli del dollaro ($) prima dei riferimenti di riga e colonna. E quando una formula con riferimenti relativi viene copiata o spostata in altre celle, i riferimenti cambieranno automaticamente in base alla loro posizione relativa.

Ad esempio, quando digiti una formula in una cella come "=A1+1", quindi trascini la maniglia di riempimento automatico verso il basso per riempire questa formula nella cella successiva, la formula cambierà automaticamente in "=A2+1".

Riferimento misto è composto sia da un riferimento assoluto che da un riferimento relativo. In altre parole, i riferimenti misti utilizzano il simbolo del dollaro ($) per correggere la riga o la colonna quando una formula viene copiata o compilata.

Prendi una tavola pitagorica come esempio, le righe e le colonne elencano i numeri da 1 a 9, che moltiplicherai a vicenda.

doc riferimento assoluto 15 1

Per iniziare, puoi utilizzare la formula "=B3*C2" nella cella C3 per moltiplicare 1 nella cella B3 per il numero (1) nella prima colonna. Tuttavia, quando trascini la maniglia di riempimento automatico verso destra per riempire le altre celle, noterai che tutti i risultati non sono corretti tranne il primo.

doc riferimento assoluto 16 1

Questo perché quando copi la formula a destra, la posizione della riga non cambia, ma la posizione della colonna cambia da B3 a C3, D3, ecc.. Di conseguenza, le formule nelle celle a destra (D3, E3, ecc.) cambia in "=Do3*Re2", "=Re3*Mi2" e così via, quando in realtà vuoi che siano "=Si3*Re2", "=Si3*Mi2" e così via.

In questo caso, è necessario aggiungere il simbolo del dollaro ($) per bloccare il riferimento di colonna di "B3". Utilizzare la formula come di seguito:

=$B3*C2

Ora quando trascini la formula verso destra, i risultati sono corretti.

doc riferimento assoluto 17 1

Quindi devi moltiplicare il numero 1 nella cella C2 per i numeri nelle righe sottostanti.

Quando copi la formula verso il basso, la posizione della colonna della cella C2 non cambierà, ma la posizione della riga cambia da C2 a C3, C4, ecc. Di conseguenza, le formule nelle celle sottostanti cambiano in "=$B4C3", "=$B5C4", ecc. che produrrà risultati errati.

doc riferimento assoluto 18 1

Per risolvere questo problema, cambia "C2" in "C$2" per evitare che il riferimento alla riga cambi quando trascini verso il basso la maniglia di riempimento automatico per riempire le formule.

=$B3*C$2

doc riferimento assoluto 19 1

Ora puoi trascinare la maniglia di riempimento automatico verso destra o verso il basso per ottenere tutti i risultati.

doc riferimento assoluto 20 1


Cose da ricordare

 
  • Riepilogo dei riferimenti di cella

    Tipologia Esempio Sommario
    Riferimento assoluto $ A $ 1 Non cambiare mai quando la formula viene copiata in altre celle
    Riferimento relativo A1 Entrambi i riferimenti di riga e colonna cambiano in base alla posizione relativa quando la formula viene copiata in altre celle
    Riferimento misto

    $A1/A$1

    Il riferimento alla riga cambia quando la formula viene copiata in altre celle ma il riferimento alla colonna è fisso/Il riferimento alla colonna cambia quando la formula viene copiata in altre celle ma il riferimento alla riga è fisso;
  • In genere, i riferimenti assoluti non cambiano mai quando una formula viene spostata. Tuttavia, i riferimenti assoluti verranno regolati automaticamente quando una riga o colonna viene aggiunta o rimossa dalla parte superiore o sinistra del foglio di lavoro. Ad esempio, in una formula "=$A$1+1", quando inserisci una riga nella parte superiore del foglio, la formula cambierà automaticamente in "=$A$2+1".

  • Il corso F4 il tasto può commutare tra riferimento relativo, riferimento assoluto e riferimento misto.

I migliori strumenti per la produttività in ufficio

Funzioni popolari: Trova, evidenzia o identifica i duplicati   |  Elimina righe vuote   |  Combina colonne o celle senza perdere dati   |   Round senza formula ...
Super ricerca: VLookup a criteri multipli    VLookup a valori multipli  |   VLookup su più fogli   |   Ricerca fuzzy ....
Elenco a discesa avanzato: Crea rapidamente un elenco a discesa   |  Elenco a discesa dipendente   |  Elenco a discesa a selezione multipla ....
Gestore di colonna: Aggiungi un numero specifico di colonne  |  Sposta colonne  |  Attiva/disattiva lo stato di visibilità delle colonne nascoste  |  Confronta intervalli e colonne ...
Funzionalità in primo piano: Messa a fuoco della griglia   |  Vista di progettazione   |   Grande barra delle formule    Gestore di cartelle di lavoro e fogli   |  Resource Library (Testo automatico)   |  Date picker   |  Combina fogli di lavoro   |  Crittografa/decrittografa le celle    Invia e-mail per elenco   |  Super filtro   |   Filtro speciale (filtro grassetto/corsivo/barrato...) ...
I 15 migliori set di strumenti12 Testo Strumenti (aggiungi testo, Rimuovi personaggi, ...)   |   Più di 50 Grafico Tipi (Diagramma di Gantt, ...)   |   40+ Pratico Formule (Calcola l'età in base al compleanno, ...)   |   19 Inserimento Strumenti (Inserisci il codice QR, Inserisci immagine dal percorso, ...)   |   12 Conversione Strumenti (Numeri in parole, Conversione di valuta, ...)   |   7 Unisci e dividi Strumenti (Combina righe avanzate, Celle divise, ...)   |   ... e altro ancora

Potenzia le tue competenze di Excel con Kutools per Excel e sperimenta l'efficienza come mai prima d'ora. Kutools per Excel offre oltre 300 funzionalità avanzate per aumentare la produttività e risparmiare tempo.  Fai clic qui per ottenere la funzionalità di cui hai più bisogno...

scheda kte 201905


Office Tab porta l'interfaccia a schede in Office e semplifica notevolmente il tuo lavoro

  • Abilita la modifica e la lettura a schede in Word, Excel, PowerPoint, Publisher, Access, Visio e Project.
  • Apri e crea più documenti in nuove schede della stessa finestra, piuttosto che in nuove finestre.
  • Aumenta la produttività del 50% e riduce ogni giorno centinaia di clic del mouse!
Comments (0)
No ratings yet. Be the first to rate!
There are no comments posted here yet
Please leave your comments in English
Posting as Guest
×
Rate this post:
0   Characters
Suggested Locations