Note: The other languages of the website are Google-translated. Back to English

Excel ADDRESS function

funzione indirizzo doc 1

DESCRIZIONE

Sintassi e argomenti

Utilizzo ed esempi


DESCRIZIONE

Lo ADDRESS restituisce il riferimento dell'indirizzo della cella come testo, in base al numero di colonna e al numero di riga specificati. Ad esempio, la formula =ADDRESS(1,1) restituisce $ A $ 1. Il ADDRESS la funzione può restituire un indirizzo relativo o assoluto e, restituendo in stile A1 o R1C1, inoltre, il nome del foglio può essere incluso nel risultato.

sintassi e argomenti

Sintassi della formula

ADDRESS(row_num, column_num, [abs_num], [a1], [sheet_text])

argomenti

  • Array: Obbligatorio, un intervallo di celle o una matrice di costanti da cui recuperare. Se l'argomento array è una colonna di celle, row_num è obbligatorio, se array è una riga di celle, col_num è obbligatorio.
  • Row_num: Necessario. Un valore che indica il numero di riga da utilizzare nel riferimento di cella.
  • Col_num: Necessario. Un valore che indica il numero di colonna da utilizzare nel riferimento di cella.
  • Abs_num: Opzionale. Un valore numerico che decide il tipo di riferimento da restituire.
  • A1: Opzionale. Un valore logico che specifica lo stile di riferimento in A1 o R1C1.
  • Sheet_text: Opzionale. Il nome del foglio di lavoro da utilizzare e, se omesso, farà riferimento al foglio corrente. Per esempio, ADDRESS(1,1,,,”Sheet2”), restituisce Foglio2! $ A $ 1.

Osservazioni:

Abs_num argument
Il tipo di riferimento Esempio
1 o omesso Riga e colonna assolute $ A $ 1
2 Riga relativa, colonna assoluta A $ 1
3 Riga assoluta, colonna relativa $ A1
4 Riga e colonna relative A1
Argomento A1 Style DESCRIZIONE
1 o TRUE o omesso A1 Le colonne sono etichettate in ordine alfabetico e le righe sono etichettate numericamente
0 o False R1C1 Sia le colonne che le righe sono etichettate numericamente

Valore di ritorno:

ADDRESS restituisce un riferimento di cella come testo.

Utilizzo ed esempi

Di seguito vengono forniti alcuni esempi per spiegare come utilizzare la funzione INDICE.

Esempio 1: utilizzo di base: ottieni l'indirizzo della cella dalla colonna e dalla riga specificate

1) Se inserisci solo gli argomenti di riga e colonna nel file ADDRESS funzione,
=ADDRESS(A2,B2)
A2 e B2 sono i valori numerici di riga e colonna e restituisce
$ A $ 1
funzione indirizzo doc 2


2) Se inserisci la riga, la colonna e gli argomenti abs nel file ADDRESS funzione,
=ADDRESS(A3,B3,C3)
C3 è l'argomento abs, 2 indica di visualizzare il riferimento come riga relativa e colonna assoluta e restituisce
A $ 1
funzione indirizzo doc 3


3) Se il quarto argomento è inserito nel file ADDRESS funzione,
=ADDRESS(A4,B4,C4,D4))
D4 controlla lo stile di riferimento, A1 o R1C1, 0 o False mostrerà il risultato nello stile A1, 1 o True mostrerà il risultato nello stile R1C1, qui ritorna
R1C1
funzione indirizzo doc 4


4) Se tutti gli argomenti sono inseriti nel file ADDRESS funzione,
=ADDRESS(A6,B6,C6,D6,E6)
E6 è il quinto argomento che indica il foglio a cui fa riferimento, restituisce
BasicUsage! $ A1
funzione indirizzo doc 5


Esempio 2: valore della cella dal numero di riga e colonna

Lo ADDRESS restituisce l'indirizzo della cella come testo, se si desidera mostrare il valore della cella nell'indirizzo della cella, è possibile combinare il ADDRESS funzione e il INDIRECT funzione per raggiungere questo obiettivo.

Ecco una formula in B4 che otterrà il valore della cella in B1.

=INDIRECT(ADDRESS(B2,B3))
funzione indirizzo doc 6


Esempio 3: ottenere l'indirizzo del valore massimo

In questo caso, presento come utilizzare il file ADDRESS funzione per ottenere l'indirizzo della cella del valore massimo.

Innanzitutto, devi ottenere il valore massimo con questa formula =MAX(B2:B6).
funzione indirizzo doc 7

Quindi usa la formula

=ADDRESS(MATCH(E1,B1:B6,0),COLUMN(B1))

MATCH(E1,B1:B6,0) troverà il numero di riga, E1 è il valore massimo, B1: B6 è la colonna da cui si trova il valore massimo;

COLUMN(B1) troverà il numero della colonna, B1 è la colonna dalla quale trovi il valore.
funzione indirizzo doc 8

NOTA: Questa formula può trovare solo il valore massimo in una colonna.


Esempio 4: restituisce la lettera della colonna in base al numero della colonna

In questo esempio, introdurrò come utilizzare il ADDRESS funzione per restituire la lettera della colonna in base a un dato numero di colonna.

Ad esempio, si desidera ottenere la lettera della colonna per la 29a colonna, utilizzare la formula seguente:

=SUBSTITUTE(ADDRESS(1,A3,4),"1","")

Cosa significano gli argomenti:

ADDRESS funzione: 1 è la riga 1, A3 è il numero di colonna di cui si desidera ottenere la lettera di colonna relativa, 4 è l'argomento abs che restituisce il riferimento in relazione, in questa parte, il ADDRESS la funzione ottiene il risultato AC1;

SUBSTITUTE funzione: sostituisci 1 con una stringa vuota, quindi il risultato finale è
AC
funzione indirizzo doc 9

Se vuoi ottenere la lettera della colonna della cella corrente, puoi usare questa formula

=SUBSTITUTE(ADDRESS(1,COLUMN(),4),"1","")
funzione indirizzo doc 10


File di esempio
esempio di documento


I migliori strumenti per la produttività in ufficio

Kutools per Excel: ti aiuta a distinguerti dalla folla

Ti piacerebbe portare a termine il tuo lavoro quotidiano in modo rapido e perfetto? Kutools per Excel porta

300
 potenti funzionalità avanzate (Combina cartelle di lavoro, somma per colore, dividi il contenuto delle celle, converti la data e così via...) e risparmia
80%
tempo per te.

  • Progettato per
    1500
    scenari di lavoro, ti aiuta a risolvere
    80%
     Problemi con Excel.
  • Riduci migliaia di clic della tastiera e del mouse ogni giorno, allevia i tuoi occhi e le tue mani stanche.
  • Diventa un esperto di Excel in 3 minuti. Non è più necessario ricordare formule dolorose e codici VBA.
  • 30
    -giorni di prova gratuita illimitata. Garanzia di rimborso di 60 giorni. Aggiornamento e supporto gratuiti per 2 anni.
Nastro di Excel (con Kutools per Excel installato)

Scheda Office: abilita la lettura e la modifica a schede in Microsoft Office (incluso Excel)

  • Un secondo per passare da una dozzina di documenti aperti all'altra!
  • Riduci ogni giorno centinaia di clic del mouse, dì addio alla mano del mouse.
  • Aumenta la tua produttività di
    50%
    durante la visualizzazione e la modifica di più documenti.
  • Porta schede efficienti in Office (incluso Excel), proprio come Chrome, Firefox e il nuovo Internet Explorer.
Screenshot di Excel (con la scheda Office installata)
Commenti (0)
Ancora nessuna valutazione. Puoi essere il primo a votare!
Non ci sono ancora commenti pubblicati qui
Lasciate i vostri commenti
Pubblicazione come ospite
×
Valuta questo post:
0   Personaggi
Posizioni suggerite

Seguici

Copyright © 2009 - www.extendoffice.com. | Tutti i diritti riservati. Offerto da ExtendOffice, | Mappa del sito
Microsoft e il logo Office sono marchi o marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e / o in altri paesi.
Protetto da Sectigo SSL