Note: The other languages of the website are Google-translated. Back to English

Funzione FILTRO di Excel

La funzione FILTRO filtra un intervallo di dati e restituisce dinamicamente i risultati corrispondenti in base ai criteri specificati.

Nota: la funzione FILTRO è disponibile solo in Excel per Microsoft 365, Excel 2021 o versioni successive di Excel ed Excel per il Web.

funzione filtro 1


Sintassi

=FILTER(array, include, [if_empty])


argomenti

  • matrice (richiesto): L'intervallo o la matrice da filtrare.
  • includere (richiesto): Il test logico che restituisce una matrice di valori booleani (TRUE o FALSE) che indica se la riga o la colonna corrispondente nella matrice deve passare attraverso FILTER.
  • [se_vuoto] (opzionale): Il valore da restituire se non ci sono risultati corrispondenti nella matrice inclusa.

Valore di ritorno

La funzione FILTRO restituisce una matrice.


Note sulle funzioni

  • array può essere fornito come una riga di valori, una colonna di valori o una combinazione di righe e colonne di valori.
  • Le dimensioni di includere dovrebbe essere uguale a quello del schieramento discussione.
  • Per aggiungere due o più criteri in includere, devi racchiudere ogni criterio tra parentesi e collegarli con un asterisco (*).
  • Il risultato restituito da FILTRO si riverserà in un intervallo di celle nel modo in cui i tuoi dati originali erano schieramento è organizzato. Se una o più celle nell'intervallo di spill non sono vuote, il #VERSARE! errore verrà restituito.
  • Se uno qualsiasi dei valori forniti come argomento include è un errore o non può essere convertito in un valore booleano, FILTRO restituirà un errore.
  • Valori di testo in includere or se_vuoto gli argomenti devono essere racchiusi tra virgolette doppie. In caso contrario, FILTER restituirà il # NOME? errore.
  • Per non visualizzare nulla quando non ci sono dati corrispondenti, fornire una stringa vuota ("") per se_vuoto.
  • FILTRO restituirà il #CALC! errore se non ci sono dati corrispondenti e il valore per se_vuoto non è fornito.
  • FILTER può essere utilizzato tra diverse cartelle di lavoro. Tuttavia, assicurati che le cartelle di lavoro di riferimento siano aperte. In caso contrario, un #RIF! l'errore verrà restituito se si aggiorna la cella del risultato.
  • I risultati di FILTER sono dinamici, il che significa che si aggiornano automaticamente quando i valori nei dati di origine cambiano. Tuttavia, i risultati non verranno aggiornati se si aggiungono nuove voci a schieramento. Per risolvere questo problema, dovresti usare riferimenti strutturati la schieramento discussione.

Esempio

Supponendo di avere una tabella studenti come quella mostrata sotto, per filtrare gli studenti che sono della Classe A e hanno ottenuto più di 60, copia o inserisci la formula qui sotto nella cella in alto a sinistra della tabella dei risultati e poi premi Entra per ottenere il risultato:

=FILTRO(B3: E14,(B3:B14="Class A")*(E3:E14>60),"NESSUNA REGISTRAZIONE")

Oppure, usa i riferimenti di cella per rendere dinamica la formula:

=FILTRO(B3: E14,(B3:B14=H3)*(E3:E14>J3),"NESSUNA REGISTRAZIONE")

funzione filtro 2


Esempio di nessuna corrispondenza

Supponiamo di voler filtrare gli studenti che sono della Classe A e hanno ottenuto un punteggio inferiore a 60 (apparentemente non esiste un punteggio inferiore a 60), per visualizzare i risultati come niente o come una determinata stringa di testo, è possibile copiare le formule seguenti e stampa Entra per vedere i risultati.

=FILTRO(B3: E14,(B3:B14="Class A")*(E3:E14<60),"") >>> Resi Niente

=FILTRO(B3: E14,(B3:B14="Class A")*(E3:E14<60),"NESSUNA REGISTRAZIONE") >>> Resi NESSUNA REGISTRAZIONE

funzione filtro 3


Funzioni correlate

Funzione ORDINA di Excel

La funzione ORDINA ordina il contenuto di un intervallo o di una matrice in ordine crescente o decrescente.

Funzione ORDINA di Excel

La funzione ORDINA ordina il contenuto di un intervallo o di una matrice in base ai valori di un intervallo o di una matrice corrispondente, indipendentemente dall'intervallo o dalla matrice corrispondenti inclusi nell'intervallo o nella matrice da ordinare o meno.

Funzione UNICA di Excel

La funzione UNIQUE estrae valori univoci da un intervallo di dati. I dati possono includere testo, numeri, date, valori di errore, ecc.


I migliori strumenti per la produttività in ufficio

Kutools per Excel: ti aiuta a distinguerti dalla folla

Vorresti completare il tuo lavoro quotidiano in modo rapido e perfetto? Kutools per Excel offre 300 potenti funzionalità avanzate (Combina cartelle di lavoro, somma per colore, contenuto di celle divise, converti data e così via ...) e risparmia l'80% di tempo per te.

  • Progettato per 1500 scenari di lavoro, ti aiuta a risolvere l'80% dei problemi di Excel.
  • Riduci migliaia di clic della tastiera e del mouse ogni giorno, allevia i tuoi occhi e le tue mani stanche.
  • Diventa un esperto di Excel in 3 minuti. Non è più necessario ricordare formule dolorose e codici VBA.
  • Prova gratuita illimitata di 30 giorni. Garanzia di rimborso di 60 giorni. Aggiornamento gratuito e supporto per 2 anni.
Nastro di Excel (con Kutools per Excel installato)

Scheda Office: abilita la lettura e la modifica a schede in Microsoft Office (incluso Excel)

  • Un secondo per passare da una dozzina di documenti aperti all'altra!
  • Riduci ogni giorno centinaia di clic del mouse, dì addio alla mano del mouse.
  • Aumenta la produttività del 50% durante la visualizzazione e la modifica di più documenti.
  • Porta schede efficienti in Office (incluso Excel), proprio come Chrome, Firefox e il nuovo Internet Explorer.
Screenshot di Excel (con la scheda Office installata)
Commenti (0)
Ancora nessuna valutazione. Puoi essere il primo a votare!
Non ci sono ancora commenti pubblicati qui
Lasciate i vostri commenti
Pubblicazione come ospite
×
Valuta questo post:
0   Personaggi
Posizioni suggerite