Note: The other languages of the website are Google-translated. Back to English
English English

Funzione Excel TROVA DB

La funzione FINDB trova una stringa di testo (con distinzione tra maiuscole e minuscole) all'interno di un'altra stringa e restituisce il numero della posizione iniziale della prima stringa all'interno della seconda in base al numero di byte specificato. FINDB è destinato all'uso con le lingue che utilizzano il set di caratteri a doppio byte (DBCS), come il cinese (semplificato), il cinese (tradizionale), il coreano e il giapponese. La funzione conta ogni carattere a doppio byte come 2.

funzione trova 1


Sintassi

=FINDB(find_text, within_text, start_num)


argomenti

  • trova_testo (richiesto): La stringa o il carattere in cui vuoi trovare la sua posizione inside_text.
  • entro_testo (richiesto): La stringa contiene il trova_testo che vuoi trovare.
  • start_num (opzionale): La posizione nel inside_text a cui iniziare la ricerca di trova_testo. Se si omette questo argomento, si presume che sia 1.

Valore di ritorno

La funzione TROVA DB restituisce un valore numerico.


Note sulle funzioni

  • Gli spazi contano come caratteri.
  • La funzione FINDB fa distinzione tra maiuscole e minuscole. Per eseguire una ricerca senza distinzione tra maiuscole e minuscole, puoi utilizzare CERCAB anziché.
  • FINDB non consente caratteri jolly nelle ricerche. Per utilizzare i caratteri jolly nelle ricerche, utilizzare CERCAB funzione.
  • FINDB conta sempre ogni carattere a doppio byte come 2 dopo aver abilitato la modifica di una lingua che supporta DBCS e quindi impostarla come lingua predefinita. Altrimenti, FINDB conta ogni carattere come 1 proprio come TROVA.
  • If trova_testo è vuoto (“”), la funzione FINDB restituisce il carattere numerato inizio_num. Se inizio_num viene omesso, restituisce 1.
  • FINDB conta i valori effettivi invece dell'aspetto dei tuoi dati. Ad esempio, A1 è la data 9/1/2022, TROVADB(0,A1) problemi 4, poiché il valore effettivo in A1 è 44805 che è stato appena formattato come valore di data.
  • FINDB restituisce il #VALORE! errore se:
    • trova_testo non appare in inside_text;
    • numero_inizio è maggiore della lunghezza di inside_text;
    • numero_iniziale < 1.

Esempio di ricerca con distinzione tra maiuscole e minuscole dall'inizio

Prendi la tabella seguente come esempio. Per trovare la posizione di partenza di trova_testo (case sensitive) all'interno inside_text, copia o inserisci la formula seguente nella cella in alto (E6) dell'elenco dei risultati e premi Entra per ottenere il risultato. Quindi seleziona la cella del risultato e trascina il quadratino di riempimento (il quadratino nell'angolo inferiore destro della cella selezionata) verso il basso per applicare la formula alle celle sottostanti.

=TROVADB(B6,C6)

funzione trova 2

Invece dei riferimenti di cella, puoi digitare l'effettivo trova_testo e inside_text valori nella formula come mostrato di seguito.

=TROVADB("什么","你在干什么")


Esempio di ricerca con distinzione tra maiuscole e minuscole da una posizione specifica

Per cercare il trova_testo in inside_text da una posizione specifica in base al numero di byte specificato e ottieni la posizione iniziale del primo trovato trova_testo in inside_text, dovresti aggiungere il terzo inizio_num discussione. Immettere la formula seguente nella cella in alto (F6) dell'elenco dei risultati e premere Entra per ottenere il risultato. Quindi seleziona la cella del risultato e trascina il quadratino di riempimento (il quadratino nell'angolo inferiore destro della cella selezionata) verso il basso per applicare la formula alle celle sottostanti.

=TROVADB(B6,C6,D6)

funzione trova 3

Invece dei riferimenti di cella, puoi digitare l'effettivo trova_testo, inside_text e inizio_num valori nella formula come mostrato di seguito.

=TROVADB("什么","你在干什么",3)


TROVA VS. TROVA

FINDB conta ogni carattere a byte doppio come 2 e ogni carattere a byte singolo come 1. Mentre FIND conta sia il carattere a byte doppio che quello a byte singolo come 1. Puoi confrontare i risultati restituiti da FINDB e FIND come mostrato di seguito.

funzione trova 4


TROVA VS. CERCAB

Entrambe le funzioni FINDB e SEARCHB restituiscono la posizione iniziale della prima istanza di trova_testo in inside_text in byte. Tuttavia, FINDB fa distinzione tra maiuscole e minuscole, mentre SEARCHB no. SEARCHB supporta l'utilizzo di caratteri jolly nelle ricerche, mentre FINDB no. Puoi confrontare i risultati restituiti da FINDB e SEARCHB come mostrato di seguito.

funzione trova 5


Funzioni correlate

Funzione TROVA di Excel

La funzione TROVA viene utilizzata per trovare una stringa all'interno di un'altra stringa e restituisce la posizione iniziale della stringa all'interno di un'altra. Supponendo, =TROVA("ea","pera") restituisce 2 che significa trovare la posizione iniziale di "ea" in "pera".

Excel RICERCAB Funzione

La funzione SEARCHB trova una stringa di testo (senza distinzione tra maiuscole e minuscole) all'interno di un'altra stringa e restituisce il numero della posizione iniziale della prima stringa all'interno dell'altra in base al numero di byte specificato. SEARCHB è destinato all'uso con le lingue che utilizzano il set di caratteri a byte doppio (DBCS), come il cinese (semplificato), il cinese (tradizionale), il coreano e il giapponese. La funzione conta ogni carattere a doppio byte come 2.

Excel REPLACEB Funzione

La funzione REPLACEB sostituisce parte di una stringa di testo con una nuova stringa di testo in base al numero di byte specificato. REPLACEB è destinato all'uso con lingue che utilizzano il set di caratteri a byte doppio (DBCS), ad esempio cinese (semplificato), cinese (tradizionale), coreano e giapponese. La funzione conta ogni carattere a doppio byte come 2.

Funzione Excel SINISTRA

La funzione LEFTB restituisce il numero di caratteri specificato dall'inizio (a sinistra) di una stringa fornita in base al numero di byte specificato. LEFTB è destinato all'uso con le lingue che utilizzano il set di caratteri a doppio byte (DBCS), come il cinese (semplificato), il cinese (tradizionale), il coreano e il giapponese. La funzione conta ogni carattere a doppio byte come 2.

Funzione Excel RIGHTB

La funzione RIGHTB restituisce il numero di caratteri specificato dalla fine (a destra) di una stringa fornita in base al numero di byte specificato. RIGHTB è destinato all'uso con le lingue che utilizzano il set di caratteri a doppio byte (DBCS), come il cinese (semplificato), il cinese (tradizionale), il coreano e il giapponese. La funzione conta ogni carattere a doppio byte come 2.

Funzione di Excel MIDB

La funzione MIDB restituisce un numero specifico di caratteri da una stringa di testo, a partire dalla posizione specificata, in base al numero di byte specificato. MIDB è destinato all'uso con le lingue che utilizzano il set di caratteri a doppio byte (DBCS), come il cinese (semplificato), il cinese (tradizionale), il coreano e il giapponese. La funzione conta ogni carattere a doppio byte come 2.


I migliori strumenti per la produttività in ufficio

Kutools per Excel: ti aiuta a distinguerti dalla folla

Vorresti completare il tuo lavoro quotidiano in modo rapido e perfetto? Kutools per Excel offre 300 potenti funzionalità avanzate (Combina cartelle di lavoro, somma per colore, contenuto di celle divise, converti data e così via ...) e risparmia l'80% di tempo per te.

  • Progettato per 1500 scenari di lavoro, ti aiuta a risolvere l'80% dei problemi di Excel.
  • Riduci migliaia di clic della tastiera e del mouse ogni giorno, allevia i tuoi occhi e le tue mani stanche.
  • Diventa un esperto di Excel in 3 minuti. Non è più necessario ricordare formule dolorose e codici VBA.
  • Prova gratuita illimitata di 30 giorni. Garanzia di rimborso di 60 giorni. Aggiornamento gratuito e supporto per 2 anni.
Nastro di Excel (con Kutools per Excel installato)

Scheda Office: abilita la lettura e la modifica a schede in Microsoft Office (incluso Excel)

  • Un secondo per passare da una dozzina di documenti aperti all'altra!
  • Riduci ogni giorno centinaia di clic del mouse, dì addio alla mano del mouse.
  • Aumenta la produttività del 50% durante la visualizzazione e la modifica di più documenti.
  • Porta schede efficienti in Office (incluso Excel), proprio come Chrome, Firefox e il nuovo Internet Explorer.
Screenshot di Excel (con la scheda Office installata)

I migliori strumenti per la produttività in ufficio

Kutools per Excel: ti aiuta a distinguerti dalla folla

Vorresti completare il tuo lavoro quotidiano in modo rapido e perfetto? Kutools per Excel offre 300 potenti funzionalità avanzate (Combina cartelle di lavoro, somma per colore, contenuto di celle divise, converti data e così via ...) e risparmia l'80% di tempo per te.

  • Progettato per 1500 scenari di lavoro, ti aiuta a risolvere l'80% dei problemi di Excel.
  • Riduci migliaia di clic della tastiera e del mouse ogni giorno, allevia i tuoi occhi e le tue mani stanche.
  • Diventa un esperto di Excel in 3 minuti. Non è più necessario ricordare formule dolorose e codici VBA.
  • Prova gratuita illimitata di 30 giorni. Garanzia di rimborso di 60 giorni. Aggiornamento gratuito e supporto per 2 anni.
Nastro di Excel (con Kutools per Excel installato)

Scheda Office: abilita la lettura e la modifica a schede in Microsoft Office (incluso Excel)

  • Un secondo per passare da una dozzina di documenti aperti all'altra!
  • Riduci ogni giorno centinaia di clic del mouse, dì addio alla mano del mouse.
  • Aumenta la produttività del 50% durante la visualizzazione e la modifica di più documenti.
  • Porta schede efficienti in Office (incluso Excel), proprio come Chrome, Firefox e il nuovo Internet Explorer.
Screenshot di Excel (con la scheda Office installata)
Commenti (0)
Ancora nessuna valutazione. Puoi essere il primo a votare!
Non ci sono ancora commenti pubblicati qui
Lasciate i vostri commenti
Pubblicazione come ospite
×
Valuta questo post:
0   Personaggi
Posizioni suggerite