Note: The other languages of the website are Google-translated. Back to English
English English

Funzione di Excel PREVISIONE.ETS.CONFINT

Lo PREVISIONE.ETS.CONFINT calcola l'intervallo di confidenza per il valore di previsione alla data obiettivo specificata, che può essere utilizzato insieme a PREVISIONE.ETS per cogliere l'accuratezza della previsione.

NOTA: Questa funzione PREVISIONE.ETS.CONFINT è disponibile solo in Excel 2016 e versioni successive e non in Excel per il Web, iOS o Android.

Sintassi

FORECAST.ETS.CONFINT(target_date, values, timeline, [confidence_level], [seasonality], [data_completion], [aggregation])

argomenti

  • Data_obiettivo (obbligatorio): una data/ora o un valore numerico per il quale si desidera prevedere un valore;
  • Valori (obbligatorio): i valori noti esistenti o storici per i quali si desidera prevedere il punto successivo (valori y);
  • Sequenza temporale (obbligatorio): un intervallo di data/ora o valori numerici corrispondenti ai “Valori” (x valori);
  • Livello di confidenza (facoltativo): un valore numerico compreso tra 0 e 1 (esclusivo) utilizzato per indicare un livello di confidenza. Se omesso, il valore predefinito è 95%;
  • Stagionalità (opzionale): un valore numerico utilizzato per definire la lunghezza del modello stagionale. Può essere:
0: Nessuna stagionalità, il che significa che Excel restituirà una previsione lineare;
1 o omesso (valore predefinito): Rilevamento automatico, il che significa che Excel rileverà automaticamente la stagionalità e utilizzerà numeri interi positivi per la lunghezza del modello stagionale;
N (un numero intero): 2 ≦ N ≦ 8784 (il numero di ore in un anno bisestile), il che significa che Excel utilizzerà questo numero specificato come lunghezza del modello stagionale.
  • Data_completamento (opzionale): un valore numerico specifica come gestire i punti mancanti nella timeline. Può essere:
0: I punti mancanti saranno trattati come zeri;
1 or omessa: I punti mancanti verranno calcolati come media dei punti vicini.
  • Aggregazione (opzionale): un valore numerico specifica quale funzione verrà utilizzata per aggregare più valori con lo stesso timestamp. Di seguito sono elencati i valori e le relative funzioni.
 Valore numerico  Funzione
 1 o omesso  MEDIA
 2  COUNT
 3  COUNTA
 4  MAX
 5  MEDIANA
 6  MIN
 7  SUM

Commento

1. il #N / A errore si verifica se "i valori" e "sequenza temporale" le matrici non hanno le stesse dimensioni;
2. il #NUM! l'errore si verifica quando una delle seguenti condizioni è soddisfatta:
-- 1 ≤ “livello_di_confidenza” < 0;
-- Tutti "sequenza temporale" i valori sono gli stessi;
-- Non è possibile identificare un passaggio costante nella sequenza temporale fornita;
-- “stagionalità” non è nell'intervallo (0-8784);
-- "completamento_dati" è qualsiasi numero diverso da 0 o 1;
-- "aggregazione" è fuori dall'intervallo valido (1-7).
3. il #VALORE! errore si verifica quando [livello_di_confidenza], data_obiettivo, [stagionalità], [completamento_dati] or [aggregazione] è non numerico.

Valore di ritorno

Restituisce un valore numerico.

Esempio

Come mostrato nella tabella seguente, supponendo che tu abbia applicato la funzione PREVISIONE.ETS per prevedere le vendite da gennaio a luglio 2022 in base alle vendite mensili esistenti per il 2021. Ora devi calcolare gli intervalli di confidenza per i valori di previsione al target corrispondente date e visualizzare gli intervalli di confidenza superiore e inferiore in un grafico di previsione per aiutare a dimostrare l'accuratezza dei valori di previsione. Si prega di fare come segue per farlo.

1. Creare tre colonne di supporto per individuare separatamente gli intervalli di confidenza, gli intervalli di confidenza superiori e gli intervalli di confidenza inferiori.

2. Calcolare gli intervalli di confidenza per i valori di previsione alle date target specificate.

Nella colonna dell'intervallo di confidenza (in questo caso la colonna CI), selezionare la cella (D19) accanto al primo valore previsto (C19) nella colonna Previsione, copiare o inserire la formula seguente e premere il tasto Invio per ottenere il risultato. Quindi seleziona questa cella del risultato e trascina la relativa maniglia di riempimento automatico verso il basso per ottenere gli intervalli di confidenza per altri valori di previsione.

=FORECAST.ETS.CONFINT(A19,$B$7:$B$18,$A$7:$A$18,$I$7,1,1,1)

NOTA: Nella formula, $ I $ 7 è la cella contenente il livello di confidenza specificato. Questa cella di riferimento può essere sostituita con 0.95 or 95%.

3. Calcola gli intervalli di confidenza superiori.

Nella colonna CI superiore, selezionare una cella (E19 in questo caso) nella stessa riga del primo valore di previsione, copiare o inserire la seguente formula e premere Entra per ottenere il risultato. Quindi seleziona questa cella dei risultati e trascina la maniglia di riempimento automatico verso il basso per ottenere altri risultati.

=C19+D19

4. Calcola gli intervalli di confidenza inferiori.

Nella colonna Lower CI, eseguire la stessa operazione del passaggio 3 per calcolare gli intervalli di confidenza inferiori con la formula seguente.

=C19-D19

Note:

1) Intervallo di confidenza superiore = valore di previsione + intervallo di confidenza;
2) Intervallo di confidenza inferiore = valore di previsione - intervallo di confidenza.

Ora puoi creare un grafico di previsione con intervalli di confidenza superiori e inferiori come mostrato nello screenshot qui sotto.

Funzioni correlate

Funzione di PREVISIONE di Excel
La funzione PREVISIONE prevede un valore futuro in base ai valori esistenti utilizzando la regressione lineare.

Excel funzione PREVISIONE.ETS
La funzione PREVISIONE.ETS utilizza l'algoritmo di smoothing esponenziale (ETS) per prevedere un valore futuro basato su una serie di valori esistenti.

Excel PREVISIONE.ETS.STAGIONALITÀ funzione
La funzione PREVISIONE.ETS.STAGIONALE restituisce la lunghezza di un modello stagionale in base ai valori esistenti e a una sequenza temporale.

Funzione di Excel PREVISIONE.ETS.STAT
La funzione PREVISIONE.ETS.STAT restituisce un valore statistico specificato come risultato della previsione di serie temporali.

Funzione di Excel PREVISIONE.LINEARE
La funzione PREVISIONE.LINEARE prevede un valore futuro in base ai valori esistenti utilizzando la regressione lineare.


I migliori strumenti per la produttività in ufficio

Kutools per Excel: ti aiuta a distinguerti dalla folla

Vorresti completare il tuo lavoro quotidiano in modo rapido e perfetto? Kutools per Excel offre 300 potenti funzionalità avanzate (Combina cartelle di lavoro, somma per colore, contenuto di celle divise, converti data e così via ...) e risparmia l'80% di tempo per te.

  • Progettato per 1500 scenari di lavoro, ti aiuta a risolvere l'80% dei problemi di Excel.
  • Riduci migliaia di clic della tastiera e del mouse ogni giorno, allevia i tuoi occhi e le tue mani stanche.
  • Diventa un esperto di Excel in 3 minuti. Non è più necessario ricordare formule dolorose e codici VBA.
  • Prova gratuita illimitata di 30 giorni. Garanzia di rimborso di 60 giorni. Aggiornamento gratuito e supporto per 2 anni.
Nastro di Excel (con Kutools per Excel installato)

Scheda Office: abilita la lettura e la modifica a schede in Microsoft Office (incluso Excel)

  • Un secondo per passare da una dozzina di documenti aperti all'altra!
  • Riduci ogni giorno centinaia di clic del mouse, dì addio alla mano del mouse.
  • Aumenta la produttività del 50% durante la visualizzazione e la modifica di più documenti.
  • Porta schede efficienti in Office (incluso Excel), proprio come Chrome, Firefox e il nuovo Internet Explorer.
Screenshot di Excel (con la scheda Office installata)
Commenti (0)
Ancora nessuna valutazione. Puoi essere il primo a votare!
Non ci sono ancora commenti pubblicati qui
Lasciate i vostri commenti
Pubblicazione come ospite
×
Valuta questo post:
0   Personaggi
Posizioni suggerite