Note: The other languages of the website are Google-translated. Back to English
English English

Funzione INV.LOGNORM di Excel

Lo INV.LOGNORM La funzione restituisce la distribuzione lognormale inversa per un dato valore di x. Possiamo usare la distribuzione lognormale per analizzare i dati che sono stati trasformati logaritmicamente.

funzione lognorm-inv 1


Sintassi

=LOGNORM.INV(probability,mean,standard_dev)


argomenti

  • Probabilità (richiesto): la probabilità associata alla distribuzione lognormale.
  • Significare (richiesto): Il valore aritmetico della media di ln(x).
  • Standard_dev (obbligatorio): il valore della deviazione standard di ln(x).

Valore di ritorno

Lo INV.LOGNORM la funzione restituisce a valore numerico.


Note sulle funzioni

  1. La funzione INV.LOGNORM è stata introdotta di recente in Excel 2010, quindi non è disponibile nelle versioni precedenti.
  2. Lo #VALORE! il valore di errore si verifica se uno degli argomenti forniti lo è non numerico.
  3. Lo #NUM! il valore di errore si verifica se si verifica una delle seguenti situazioni:
    • La probabilità fornita è ≤ 0 o ≥ 1;
    • Lo standard_dev fornito ≤ 0.
  4. La funzione INV.LOGNORM restituisce l'inverso della distribuzione lognormale cumulativa di x nella funzione DISTRIB.LOGNORM. Significa che se il valore di possibilità in LOGNORM.INV è uguale al risultato di LOGNORM.DIST(x, mean, standard_dev, cumulativo), allora il risultato di LOGNORM.INV(probability, mean, standard_dev) è uguale al valore di x in LOGNORM.DIST.

Esempio

Come mostra lo screenshot seguente, sono elencati i valori dei parametri di probabilità, media e standard_dev, per ottenere l'inverso della distribuzione lognormale cumulativa, eseguire le seguenti operazioni:

Si prega di copiare la formula seguente nella cella F4, quindi premere il Entra chiave per ottenere il risultato.

=INV.LOGNORM.(B4,C4,D4)

funzione lognorm-inv 2

Note:

  1. Per mostrare la relazione tra INV.LOGNORM e DISTRIB.LOGNORM, la probabilità nei dati sopra riportati è il risultato della funzione DISTRIB.LOGNORM.
    funzione lognorm-inv 3

    Puoi vederlo chiaramente quando probabilità = DISTRIB.LOGNORM(x,...), poi INV.LOGNORM(probabilità,...) = x.

  2. Possiamo anche inserire direttamente i valori nella formula. La formula nella cella F4 può essere modificata in:

    =INV.LOGNORM.(DISTRIB.LOGNORM(3,10,6,TRUE),10,6)

Funzioni relative:

  • Excel EXP Funzione
    La funzione EXP restituisce il risultato della costante e elevato all'ennesima potenza.

 

Commenti (0)
Ancora nessuna valutazione. Puoi essere il primo a votare!
Non ci sono ancora commenti pubblicati qui
Lasciate i vostri commenti
Pubblicazione come ospite
×
Valuta questo post:
0   Personaggi
Posizioni suggerite