Vai al contenuto principale
Utente abituale di ChatGPT? Prova ChatGPT integrato con ExtendOffice.

Funzione EXCEL TESTO

Autore: Silvia Ultima modifica: 2022-08-31

Il TESTO DOPO la funzione estrae e restituisce il testo che compare dopo una determinata sottostringa o delimitatore.

Note:: questa funzione è disponibile solo in Excel per Microsoft 365 sul canale Insider.

Sintassi

TEXTAFTER(text, delimiter, [instance_num], [match_mode], [match_end], [if_not_found])

argomenti

Testo (obbligatorio): la stringa di testo originale da cui vuoi estrarre il testo. Può essere fornito come:
-- Una stringa di testo;
Or
-- Un riferimento di cella
delimitatore (obbligatorio): una sottostringa o un delimitatore da cui si desidera estrarre il testo dopo di essa;
Numero_istanza (opzionale): l'istanza del delimitatore nel testo;
-- Il valore predefinito è 1, il che significa che quando sono presenti più delimitatori nella stringa di testo, verrà estratto il testo dopo il primo delimitatore.
-- Se vuoi cercare del testo partendo dalla fine della stringa di testo, specifica un numero negativo per questo parametro.
match_mode (facoltativo): determina se il delimitatore fa distinzione tra maiuscole e minuscole;
-- 0 (predefinito): distinzione tra maiuscole e minuscole.
-- 1: Senza distinzione tra maiuscole e minuscole.
Fine_partita (facoltativo): considera la fine del testo come un delimitatore. Il valore predefinito è 0.
-- 0 (predefinito): non far corrispondere il delimitatore alla fine del testo.
-- 1: confronta il delimitatore con la fine del testo.
Se_non_trovato (facoltativo): il valore da restituire quando non viene trovata alcuna corrispondenza. L'impostazione predefinita è il valore di errore #N/D.

Commento

1) È l'opposto di TESTO PRIMA funzione.
2) Quando il delimitatore è vuoto, otterrai uno dei seguenti risultati:
-- Quando si esegue la ricerca dal lato sinistro della stringa di testo (instance_num è positivo), viene restituita l'intera stringa di testo;
-- Durante la ricerca dal lato destro della stringa di testo (instance_num è negativo), viene restituito il testo vuoto;
3) L' #VALORE! errore si verifica se è soddisfatta una delle seguenti condizioni:
-- Numero_istanza = 0;
-- Istanza_num è maggiore della lunghezza del testo;
4) L' #N/A errore si verifica se è soddisfatta una delle seguenti condizioni:
-- Il delimitatore non esiste nella stringa di testo;
-- Instance_num è maggiore del numero di occorrenze del delimitatore nella stringa di testo.

Valore di ritorno

Restituisce la stringa di testo estratta.

Esempio

Qui, prendiamo il seguente elenco di testi come esempio per dimostrare come utilizzare il TESTO DOPO function per estrarre il testo in condizioni diverse.

#Esempio1: estrai il testo dopo il primo delimitatore in Excel

Per estrarre il testo che compare dopo la prima virgola nelle celle specificate, puoi applicare la funzione TEXTAFTER come segue.

Seleziona una cella accanto alla prima cella di testo da cui desideri estrarre il testo, inserisci la seguente formula e premi il tasto entrare chiave per ottenere il risultato. Seleziona questa cella del risultato, trascinala Maniglia di riempimento automatico giù per ottenere il resto dei risultati.

=TEXTAFTER(A2,",")

Nota: In questo caso, nella formula sono richiesti solo i primi due argomenti.

#Esempio2: estrai il testo dopo l'ennesimo delimitatore in Excel

Per impostazione predefinita, la funzione TEXTAFTER estrae il testo dopo il primo delimitatore nella stringa di testo, anche se nel testo sono presenti più delimitatori. Se vuoi estrarre il testo dopo l'ennesimo delimitatore, come la seconda virgola in questo caso, puoi applicare la funzione TEXTAFTER come segue.

Seleziona una cella accanto alla prima cella di testo da cui desideri estrarre il testo, inserisci la seguente formula e premi il tasto entrare chiave per ottenere il risultato. Seleziona questa cella del risultato, trascinala Maniglia di riempimento automatico giù per ottenere il resto dei risultati.

=TEXTAFTER(A2,",",2)

Note:: Per estrarre il testo che compare dopo l'ennesimo delimitatore, devi solo specificare l'argomento instance_num come numero corrispondente. In questo caso inserisco il numero 2 per indicare la seconda virgola.

#Esempio3: estrai il testo dopo una determinata sottostringa (senza distinzione tra maiuscole e minuscole) in Excel

Per impostazione predefinita, la funzione TEXTAFTER fa distinzione tra maiuscole e minuscole. Se si desidera disabilitare la distinzione tra maiuscole e minuscole, applicare la funzione TEXTAFTER come segue.

Seleziona una cella (diciamo B2 in questo caso), inserisci la seguente formula e premi il tasto entrare chiave per ottenere il risultato. Seleziona questa cella di risultato e trascinala Maniglia di riempimento automatico giù per ottenere il resto dei risultati.

=TEXTAFTER(A2,"Consultant",1,1)

Note:: Per disabilitare la distinzione tra maiuscole e minuscole nella funzione TEXTAFTER, è necessario specificare l'argomento Match_mode come 1. In questo caso, verrà estratto tutto il testo che compare dopo la sottostringa “Consulente” o “CONSULENTE”.

#Esempio4: restituisce un valore personalizzato quando TEXTAFTER non corrisponde ad alcun testo

Come mostrato nella schermata sopra, per impostazione predefinita, la funzione TEXTAFTER restituisce #N/D quando non vengono trovate corrispondenze. Per restituire un valore personalizzato anziché errori, puoi applicare la funzione TEXTAFTER come segue.

Seleziona una cella accanto alla prima cella di testo da cui desideri estrarre il testo, inserisci la seguente formula e premi il tasto entrare chiave per ottenere il risultato. Seleziona questa cella di risultato e trascinala Maniglia di riempimento automatico giù per ottenere il resto dei risultati.

=TEXTAFTER(A2,"Consultant",1,1,,"text not found")

Note:: In questa formula, “testo non trovato” è il valore personalizzato da restituire quando TEXTAFTER non corrisponde ad alcun testo. Puoi cambiarlo di cui hai bisogno.

#Esempio5: estrai il testo dopo l'ultimo delimitatore in Excel

Di solito, puoi specificare il parametro instance_num per estrarre il testo dopo l'ennesimo delimitatore in una stringa di testo. Se è necessario estrarre il testo dopo l'ultimo delimitatore, il modo più semplice è specificare un numero negativo per questo parametro.

Ad esempio, per estrarre il testo che compare dopo l'ultima virgola nella tabella seguente, la funzione TEXTAFTER può essere modificata come segue.

Seleziona una cella (diciamo B2 in questo caso), inserisci la seguente formula e premi il tasto entrare chiave. Seleziona questa cella dei risultati e trascinala Maniglia di riempimento automatico giù per ottenere il resto dei risultati.

=TEXTAFTER(A2,",",-1)

Note:: qui -1 nella formula aiuta a cercare la stringa di testo originale dalla fine.


Funzioni correlate

Funzione di Excel PRIMA DI TESTO
La funzione TEXTBEFORE restituisce il testo che si trova prima di una determinata sottostringa o delimitatore.

Funzione DIVISO TESTO di Excel
La funzione TEXTSPLIT divide le stringhe di testo in base a un determinato delimitatore in una matrice su colonne e righe.

Funzione di Excel TESTOVALORE
La funzione VALUETOTEXT converte qualsiasi valore specificato in testo.


I migliori strumenti per la produttività in ufficio

Kutools per Excel: ti aiuta a distinguerti dalla folla

🤖 Assistente AI di Kutools: Rivoluziona l'analisi dei dati basandosi su: Esecuzione intelligente   |  Genera codice  |  Crea formule personalizzate  |  Analizzare i dati e generare grafici  |  Richiama le funzioni di Kutools...
Funzioni popolari: Trova, evidenzia o identifica i duplicati  |  Elimina righe vuote  |  Combina colonne o celle senza perdere dati  |  Round senza formula ...
Super VLookup: Criteri multipli  |  Valore multiplo  |  Su più fogli  |  Ricerca fuzzy...
Avv. Menu `A tendina: Elenco a discesa facile  |  Elenco a discesa dipendente  |  Elenco a discesa a selezione multipla...
Gestore di colonna: Aggiungi un numero specifico di colonne  |  Sposta colonne  |  Attiva/disattiva lo stato di visibilità delle colonne nascoste  Confronta colonne con Seleziona Stesse celle e diverse ...
Funzionalità in primo piano: Messa a fuoco della griglia  |  Vista di progettazione  |  Grande barra delle formule  |  Gestore di cartelle di lavoro e fogli | Resource Library (Testo automatico)  |  Date picker  |  Combina fogli di lavoro  |  Crittografa/decrittografa le celle  |  Invia e-mail per elenco  |  Super filtro  |  Filtro speciale (filtro grassetto/corsivo/barrato...) ...
I 15 migliori set di strumenti12 Testo Strumenti (aggiungi testo, Rimuovi personaggi ...)  |  50+ Grafico Tipi (Diagramma di Gantt ...)  |  40+ Pratico Formule (Calcola l'età in base al compleanno ...)  |  19 Inserimento Strumenti (Inserisci il codice QR, Inserisci immagine dal percorso ...)  |  12 Conversione Strumenti (Numeri in parole, Conversione di valuta ...)  |  7 Unisci e dividi Strumenti (Combina righe avanzate, Dividi celle di Excel ...)  |  ... e altro ancora

Kutools per Excel vanta oltre 300 funzionalità, Garantirti che ciò di cui hai bisogno sia a portata di clic...

Descrizione


Scheda Office: abilita la lettura e la modifica a schede in Microsoft Office (incluso Excel)

  • Un secondo per passare da una dozzina di documenti aperti all'altra!
  • Riduci ogni giorno centinaia di clic del mouse, dì addio alla mano del mouse.
  • Aumenta la produttività del 50% durante la visualizzazione e la modifica di più documenti.
  • Porta schede efficienti in Office (incluso Excel), proprio come Chrome, Edge e Firefox.
Comments (0)
No ratings yet. Be the first to rate!
There are no comments posted here yet
Please leave your comments in English
Posting as Guest
×
Rate this post:
0   Characters
Suggested Locations