Note: The other languages of the website are Google-translated. Back to English

Funzione di TREND di Excel

La funzione TREND restituisce la linea di tendenza lineare attraverso un dato insieme di valori y dipendenti e, facoltativamente, un insieme di valori x indipendenti. La funzione estende quindi la linea di tendenza lineare per prevedere i valori y dipendenti per un ulteriore insieme fornito di nuovi valori x.

funzione di tendenza 1


Sintassi

=TREND(known_y's, , known_x's, new_x's, const)


argomenti

  • y_nota, (richiesto): L'insieme dei valori y dipendenti che già conosci.
  • x_nota (opzionale): Uno o più insiemi di valori x indipendenti noti.
    • Se viene utilizzata solo una variabile x, y_nota di x_nota possono essere gamme di qualsiasi forma ma con dimensioni uguali.
    • Se vengono utilizzate più variabili x, y_nota deve essere un vettore (una colonna o una riga).
    • Se omesso, x_nota si presume che sia l'array di numeri di serie {1,2,3,...} con la stessa dimensione di y_nota.
  • new_x (opzionale): Nuovi valori x per i quali si desidera calcolare la tendenza e restituire i valori y corrispondenti.
    • nuove x deve avere lo stesso numero di colonne o righe di x_nota fa;
    • Se omesso, nuove x si assume che sia lo stesso di x_nota.
  • const (opzionale): Un valore logico che specifica come la costante b nell'equazione y = mx + b dovrebbe essere calcolato:
    • TRUE or omessa, b è calcolato normalmente;
    • FALSO, la costante b è costretto a 0, e i valori m vengono regolati in modo tale y = mx.

Valore di ritorno

La funzione TREND prevede i valori lungo una tendenza lineare.


Note sulle funzioni

  • Se si utilizzano le versioni di Excel precedenti a Microsoft 365, è necessario selezionare prima l'intervallo di output, quindi immettere la formula TENDENZA nella cella in alto a sinistra dell'intervallo di output e quindi premere Ctrl + spostamento + Entra per applicare la funzione. Per gli utenti di Microsoft 365 e versioni più recenti di Excel, puoi semplicemente inserire la formula nella cella in alto a sinistra, quindi premere Entra.
  • I dati esistenti nel fornito y_nota di x_nota devono essere dati lineari che, per i valori x dati, i valori y dovrebbero adattarsi alla curva lineare y = mx + b. In caso contrario, l'output oi valori previsti potrebbero essere imprecisi.
  • TENDENZA restituisce il #RIF! errore se x_nota di y_nota sono di diverse lunghezze.
  • TENDENZA restituisce il #VALORE! errore se:
    • Uno qualsiasi dei valori nel fornito now_y's, x_nota or nuove x non sono numerici;
    • Il const fornito non viene riconosciuto come valore logico.
  • La funzione TREND trova la linea che meglio si adatta ai tuoi dati utilizzando il metodo dei minimi quadrati. L'equazione per la retta è la seguente.
    • Per un intervallo di valori x:
    • y = mx + b
    • Per più intervalli di valori x:
    • y = m1x1 + m2x2 + ... + b
    • Dove:
    • y - la variabile dipendente da calcolare.
    • x - la variabile indipendente da utilizzare per il calcolo y.
    • m - la pendenza che mostra quanto è ripida la linea.
    • b - la costante (l'intercetta che è uguale al valore di y quando x = 0).
    • Per informazioni su come Microsoft Excel adatta una riga ai dati, vedere REGR.LIN funzione.

Esempio

Supponendo di avere una tabella delle vendite dei primi nove mesi dell'anno, per prevedere le vendite dei prossimi tre mesi, inserisci la formula seguente nella cella in alto e premi Entra per ottenere i risultati se utilizzi Microsoft 365 o versioni più recenti di Excel. In caso contrario, selezionare prima l'intervallo di output, quindi immettere la formula seguente nella cella superiore dell'intervallo di output, quindi premere Ctrl + spostamento + Entra.

=TENDENZA(C6: C14,B6: B14,B15: B17)

funzione di tendenza 2


Funzioni correlate

Funzione di PREVISIONE di Excel

La funzione PREVISIONE prevede un valore futuro in base ai valori esistenti utilizzando la regressione lineare.

Funzione REGR.LIN di Excel

La funzione REGR.LIN di Excel restituisce la statistica per una retta più adatta in base all'insieme fornito di valore x e valore y utilizzando il metodo dei "minimi quadrati". La funzione restituisce una matrice di valori costanti.

Funzione LOGEST di Excel

La funzione LOGEST restituisce una curva esponenziale che si adatta meglio a un insieme fornito di valori y e x e restituisce una matrice di valori che descrive la curva.

Funzione di CRESCITA di Excel

La funzione CRESCITA restituisce la CRESCITA esponenziale prevista in base a un determinato insieme di dati. Utilizzando i valori x e y esistenti, la funzione CRESCITA calcola i valori y previsti per una serie di nuovi valori x. In termini finanziari, le aziende possono utilizzare la funzione CRESCITA per prevedere i ricavi dei prossimi anni.


I migliori strumenti per la produttività in ufficio

Kutools per Excel: ti aiuta a distinguerti dalla folla

Ti piacerebbe portare a termine il tuo lavoro quotidiano in modo rapido e perfetto? Kutools per Excel porta

300
 potenti funzionalità avanzate (Combina cartelle di lavoro, somma per colore, dividi il contenuto delle celle, converti la data e così via...) e risparmia
80%
tempo per te.

  • Progettato per
    1500
    scenari di lavoro, ti aiuta a risolvere
    80%
     Problemi con Excel.
  • Riduci migliaia di clic della tastiera e del mouse ogni giorno, allevia i tuoi occhi e le tue mani stanche.
  • Diventa un esperto di Excel in 3 minuti. Non è più necessario ricordare formule dolorose e codici VBA.
  • 30
    -giorni di prova gratuita illimitata. Garanzia di rimborso di 60 giorni. Aggiornamento e supporto gratuiti per 2 anni.
Nastro di Excel (con Kutools per Excel installato)

Scheda Office: abilita la lettura e la modifica a schede in Microsoft Office (incluso Excel)

  • Un secondo per passare da una dozzina di documenti aperti all'altra!
  • Riduci ogni giorno centinaia di clic del mouse, dì addio alla mano del mouse.
  • Aumenta la tua produttività di
    50%
    durante la visualizzazione e la modifica di più documenti.
  • Porta schede efficienti in Office (incluso Excel), proprio come Chrome, Firefox e il nuovo Internet Explorer.
Screenshot di Excel (con la scheda Office installata)
Commenti (0)
Ancora nessuna valutazione. Puoi essere il primo a votare!
Non ci sono ancora commenti pubblicati qui
Lasciate i vostri commenti
Pubblicazione come ospite
×
Valuta questo post:
0   Personaggi
Posizioni suggerite

Seguici

Copyright © 2009 - www.extendoffice.com. | Tutti i diritti riservati. Offerto da ExtendOffice, | Mappa del sito
Microsoft e il logo Office sono marchi o marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e / o in altri paesi.
Protetto da Sectigo SSL